La Società

La Cardano Inline ASD e’ una societa’ di pattinaggio corsa, di recente fondazione e che nasce a Cardano al Campo a fine 2006. Gia’ alla prima apparizione nel 2007, gli atleti della societa’ blu-arancio Cardanese, hanno dimostrato il proprio valore con ottimi risultati che hanno consentito alla Cardano Inline di chiudere la stagione agonistica 2007 all’8° posto assoluto nella speciale classifica generale nazionale riservata ai club.

Stagione agonistica 2007
Nel palmares 2007 oltre a vari titoli nazionali accompagnati da numerosi piazzamenti sul podio, in bacheca sono giunti anche titoli internazionali conquistati dall’atleta Fabio Francolini, chiamato a gareggiare con i colori della squadra nazionale. Infatti Fabio oltre ad aver vinto il titolo europeo ha conquistato la prestigiosa maglia iridata ai Campionati Mondiali svoltisi a Cali’ in Colombia nell’ Agosto 2007 nella 10.000 metri a punti. Podio di bronzo individuale nella 20.000 metri eliminazione e due argenti nella gara a staffetta.

Stagione agonistica 2008
Se i risultati del 2007 sono stati sorprendenti ma non inaspettati, quelli della stagione 2008 sono a dir poco straordinari. Difatti gli atleti blu-arancio non solo hanno confermato i valori agonistici mostrati all’esordio, ma hanno addirittura migliorato le prestazioni individuali permettendo cosi’ alla Cardano Inline di chiudere la stagione agonistica 2008 al 4° posto nella speciale classifica generale riservata ai club, e al 3° posto assoluto nei campionati su strada.
Fra le splendide prestazioni della squadra bisogna ricordare il primo titolo italiano conquistato dal giovane atleta Alberto Putignano a Piombino. Dal canto suo Fabio Francolini anche nel 2008 ha confermato tutto il suo talento, conquistando 2 titoli italiani, 1 titolo europeo e, sopra tutti, il suo secondo titolo mondiale in Spagna, nella gara a staffetta, accompagnato da un argento individuale nella 15.000 metri a eliminazione. Un titolo europeo e’ stato anche conquistato da Cinzia Ponzetti ai campionati europei in Germania.

Stagione agonistica 2009
Nel 2009, con straordinaria regolarita’ gli atleti della Cardano Inline hanno confermato i brillanti risultati ottenuti negli anni precedenti. Fabio Francolini oltre ad aver ha vinto ben 4 titoli italiani distribuiti nelle varie specialita’ (Indoor, pista e strada) ha conquistato vari podi. Anche Alberto Putignano ha confermato a livello nazionale gli alti livelli agonistici raggiunti conquistando un titolo italiano, due argenti e due bronzi. Ma dove gli atleti blu-arancio si sono esaltati, ottenendo risultati di assoluto prestigio, sono stati i Campionati Europei ospitati a Ostenda in Belgio. Qui Fabio Francolini ha vinto due titoli europei accompagnati da due argenti e un bronzo. Dal canto suo Alberto Putignano, allievo, ha dominato la propria categoria vincendo tre titoli europei, un argento e un bronzo. A chiusura di stagione Fabio Francolini ha partecipato ai campionati mondiali in Haining in Cina dove ha ottenuto un prestigioso argento nella 10.000 metri a punti.

Stagione agonistica 2010
La stagione 2010 si apre nel segno della Cardano Inline che ai Campionati Italiani Indoor svoltisi a Novara in febbraio mette il sigillo sulla manifestazione. Ben quattro i titoli conquistati dalla Cardano Inline. Due gli allori di Fabio Francolini (5.000 metri a punti e gara staffetta con il fratello Gino e Lorenzo Cassioli). Quest’ultimo ha poi centrato l’argento nella gara “3 giri sprint”. Alberto Putignano dal canto suo ha confermato la propria superiorita’ nella categoria cadetti vincendo due titoli italiani nella 1.000 metri in linea e nella 3.000 metri a punti. Con tali risultati e grazie anche ai piazzamenti degli altri atleti Matteo Bordignon, Gaetano Alario, Mirko Frizzarin e Ivan Francolini, la Cardano Inline ha ottenuto il secondo posto assoluto nella classifica a squadre.

AI successivi Campionati Italiani Strada svoltisi a Cardano al Campo dal 7 al 9 luglio u.s. gli atleti della Cardano inline hanno posto il proprio sigillo sulla manifestazione dominando il medagliere grazie a 6 titoli italiani conquistati, 3 argenti e un bronzo. Tre le medaglie d’oro per Fabio Francolini, due individuali (10.000 metri a punti e 1.500 metri in linea) e una a squadre insieme al fratello Ivan e Lorenzo Cassioli. Alberto Putignano dal canto suo ha vinto tutti e tre i titoli italiani in palio.
Ai successivi campionati europei ospitati a San Benedetto del Tronto Fabio Francolini e Alberto Putignano hanno portato a casa complessivamente ben 5 titoli europei, 2 argenti e 4 bronzi. Fabio Francolini ha ancora una volta confermato di essere l’atleta di punta della squadra nazionale senior conquistando un titolo europeo nella 15.000 metri ad eliminazione su pista e due bronzi, uno nella 20.000 metri ad eliminazione su strada e un secondo bronzo nella 5.000 metri a staffetta su strada insieme al proprio compagno di squadra Lorenzo Cassioli.
Alberto Putignano nella categoria cadetti ha dominato nella sua categoria vincendo ben 4 titoli continentali, di cui tre individuali (5.000 punti e 5.000 eliminazione su pista e 1.000 metri in linea su strada) e uno a squadra nella 3.000 metri a staffetta su strada. Inoltre ha anche conquistato un argento nella 3.000 metri a staffetta su pista e due bronzi nella 10.000 metri a eliminazione e nella 5.000 punti su strada.
La stagione agonistica federale 2010 si chiude a Pollenza (MC) dove dal 2 al 4 settembre gli atleti blu arancio pongono il proprio sigillo anche sui Campionati italiani pista. Ai numerosi successi finora ottenuti si aggiungono in bacheca altri 3 titoli italiani individuali a testa conquistati da Fabio Francolini e Alberto Putignano. A cio’ va aggiunge il titolo italiano della gara a staffetta conquistata dal trio Lorenzo Cassioli, Fabio e Ivan Francolini.
La stagione agonistica si conclude con una prestigioso podio d’argento per Fabio Francolini a Guarne (Colombia) nella 10.000 metri a punti.

Stagione agonistica 2011
La stagione 2011 vede l’arrivo nel sodalizio cardanese blu-arancio di tre nuove stelle del pattinaggio femminile. La senior Lisa Siligato, atleta velocista di qualita’ e le sorelle Lollobrigida, la junior Giulia e la senior Francesca, due fondiste di sostanza, molto concrete, con alle spalle un palmares di tutto riguardo e con grande esperienza internazionale.
Ben 15 sono titoli italiani e diversi atleti chiamati in azzurro; questo e’ l’esaltante bilancio della stagione 2011 per la Cardano Inline, che conferma definitivamente di essere una societa’ di pattinaggio tra le più vincenti del panorama nazionale.
Il club blu-arancio apre la lunga serie di trionfi ai campionati di gran fondo di Monopoli in cui si aggiudica il titolo di campione d’Italia di maratona 2011 grazie agli spelndidi risultati di squadra che si concretizzano con la conquista del titolo italiano assoluto ad opera di Fabio Francolini e di Alberto Putignano nella categoria junior. In campo femminile argento e bronzo rispettivamente per le sorelle Giulia (junior) e Francesca (senior) Lollobrigida.

Nel campionato italiano pista di Senigallia Fabio Francolini e Francesca Lollobrigida hanno dominato le competizioni senior centrando tre vittorie a testa in altrettante gare disputate. Lorenzo Cassioli si è imposto come “seconda forza” fra i senior maschi dietro al compagno di squadra Fabio conquistando due preziosi argenti. Tra gli juniores è andata a podio Giulia Lollobrigida. La staffetta blu-arancio, composta da Lorenzo Cassioli e dai fratelli Ivan e Fabio Francolini, chiude le competizioni conquistando l’ennesimo titolo italiano per la Cardano Inline. Quinto posto della Cardano Inline nella classifica per società.
A San Benedetto del Tronto dove erano in programma i campionati italiani su strada giungono 9 medaglie totali per la Cardano Inline: quattro ori, altrettanti argenti e un bronzo. Due i titoli italiani per Francesca Lollobrigida. Doppietta di titoli anche per Fabio Francolini (10mila e 15mila metri) che ha portato a casa anche due argenti, uno dei quali nella staffetta con Ivan Francolini Lorenzo Cassioli. Per quest’ultimo sono arrivati anche due argenti e un bronzo individuali. Tra gli junior Giulia Lollobrigida ha sfiorato il titolo sui 10 chilometri perso alla fine per un solo punto. Quinto posto nella classifica generale per societa’ per la Cardano Inline.

Chiamata in nazionale per gli Europei d’Olanda (30 luglio, 6 agosto) per Francesca Lollobrigida, Fabio Francolini, e Lorenzo Cassioli. Giulia Lollobrigida e Alberto Putignano partecipano invece alla rassegna continentale juniores di Pollenza, nelle Marche, dal 16 al 23 luglio.
Bilancio finale esaltante con due titoli continentali conquistati da Giulia Lollobrigida oltre a un argento e due bronzi. Titolo continentale nella gara a staffetta anche per Alberto Putignano. Due argenti e un bronzo per Fabio Francolini, un argento e un bronzo per Francesca Lollobrigida e un bronzo anche per Lorenzo Cassioli.

Chiusura della stagione agonistica 2011 col botto a Yeosu in Corea del Sud dove Fabio Francolini rende onore alla maglia azzurra e alla Cardano Inline conquistando uno splendido titolo mondiale.

Stagione agonistica 2012

La stagione agonistica appena conclusa rappresenta sul piano dei risultati quanto di piu’ prestigioso si possa immaginare. Un’autentica incetta di titoli nazionali e internazionali che hanno portato gli atleti blu-arancio alla ribalta delle piu’ importanti manifestazioni agonistiche.
Si comincia a fine febbraio a Pescara che ha ospitato il Campionato Italiano Indoor nel quale gli atleti hanno vinto ben 5 titoli italiani risultando quindi primi nel medagliere della manifestazione. Sotto il dettaglio dei risultati:
Fabio Francolini – 2 ori
Francesca Lollobrigida – 2 ori
Francesca Lollobrigida, Lisa Siligato, Giulia Lollobrigida – 1 oro inseguimento a squadra
Fabio Francolini, Lorenzo Cassioli, Ivan Francolini, Alberto Putignano – 1 argento inseguimento a squadre
Giulia Lollobrigida – 1 argento
Lisa Siligato – 1 bronzo
Alberto Putignano– 1 bronzo

Ai campionati italiani pista di San Giorgio delle Pertiche la Cardano Inline conferma il proprio ruolo di protagonista conquistando ben 10 titoli italiani ad opera di Francesca e Giulia Lollobrigida, Lisa Siligato, Fabio Francolini, Alberto Putignano e Lorenzo Cassioli. A cio’ si aggiungono una numerosa serie di piazzamenti sul podio che danno ancora maggiore valenza alla prestazione di squadra.

In Ungheria ai Campionati Europei gli atleti del sodalizio cardanese sbancano letteralmente la manifestazione continentale conquistando ben nove titoli continentali.Tre titoli continentali a testa per Francesca Lollobrigida e Fabio Francolini. Due titoli europei per Lorenzo Cassioli e titolo continentale anche per Alberto Putignano. A cio’ vanno aggiunte altre 9 medaglie fra argenti e bronzi.

Francesca Lollobrigida e Fabio Francolini, a coronamento di una stagione perfetta, portano a casa tre splendidi titoli mondiali (doppietta per Francesca) cui vanno aggiunti numerosi piazzamenti personali che insieme agli argenti e bronzi conquistati dagli altri tre atleti (Giulia Lollobrigida, Alberto Putignano e Lorenzo Cassioli) vanno a costituire il bottino complessivo di ben 16 medaglie conquistate dagli atleti blu-arancio ai campionati mondiali di San Benedetto del Tronto-Ascoli.

Ai Campionati Italiani strada svolti in contemporanea con i campionati europei, gli atleti blu-arancio non chiamati in nazionale hanno onorato il proprio sodalizio con prestazioni di assoluto rilievo. Lisa Siligato ha conquistato un prestigioso argento nella 1.500 metri in linea. Ottimo bronzo anche per Aurelio Bartoli nella 5.000 metri a punti e piazzamenti di rilievi per Gaetano Alario, 5° nella 10.000 metri a punti e Marcelo Donadio, 7° nella 1.500 metri in linea.

Infine ancora sigillo blu-arancio sul circuito continentale “European Cup Inline” dominato manco a dirlo dai soliti noti. Francesca Lollobrigida, Alberto Putignano e Giulia Lollobrigida vincono infatti la classifica generale delle gare di fondo nelle rispettive categorie. Lorenzo Cassioli si prende il lusso di dominare sia la classifica di fondo che di velocita’ nella massima categoria.

 

Notes

SocialMediaContatti